Finance USA

Aug 26 2019

Formazione obbligatoria per Responsabile Tecnico dell – attività di panificazione – Formavol, riconoscimento crediti universitari per attività lavorativa.

#Riconoscimento #crediti #universitari #per #attività #lavorativa



Formazione obbligatoria per Responsabile Tecnico dellattività di panificazione

Il corso è rivolto ai responsabili tecnici dellattività di panificazione (art. 4 comma 2 D.l. 223/06 convertito con L. 248/06) ed è articolato secondo il programma formativo obbligatorio previsto dalla Regione Toscana ai sensi della L.R. n.18 del 6/05/2011.

Il percorso formativo è finalizzato alladeguamento delle conoscenze tecnico-professionali in materia di norme igienico sanitarie e di sicurezza dei luoghi di lavoro nonché sotto gli aspetti dellutilizzo delle materie prime in conformità alle norme vigenti e della garanzia della qualità del prodotto finito.

Al fine dellammissione al corso di formazione, oltre ai requisiti previsti dalla legge, sono necessari i seguenti requisiti:

ovvero adempimento dellobbligo formativo.

Gli stranieri devono dimostrare una sufficiente conoscenza della lingua italiana orale e scritta (livello non inferiore a A2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue), che consenta di partecipare attivamente al percorso formativo: tale conoscenza può essere verificata attraverso un test di ingresso da conservare agli atti dai soggetti attuatori.

DURATA DEL CORSO : 300 ore.

  • Igiene e sicurezza
  • La valutazione del rischio in campo alimentare e lautocontrollo nelle produzioni alimentari (Haccp)
  • I prodotti e gli strumenti utilizzati
  • Il processo di preparazione prodotti panari, dolciari e da forno
  • Processo di vendita e d allestimento
  • Organizzazione e gestione operativa dellattività di panificazione
  • Organizzazione del lavoro, sicurezza, qualità e legislazione sociale

Domanda/contratto da compilarsi su apposito modulo .

Fotocopia del titolo di studio o autocertificazione

Evidenze attestanti l’eventuale esperienza lavorativa svolta in settori coerenti nellattività professionale di riferimento.

Fotocopia del documento d’identità.

SEDE DI SVOLGIMENTO DEL CORSO: Via delle Corallaie 10/14 – Livorno

VALIDITA’ DEL CORSO: 5 anni dopodiché è previsto un aggiornamento professionale della durata minima di 20 ore.

Il corso è pagabile in forma dilazionata:

Primo acconto di € 300,00 da versare al momento dell’iscrizione al corso.

Saldo di € 800,00 da versare prima dellesame finale del corso.

La cifra comprende iscrizione, frequenza teoria, materiale didattico, assicurazione infortuni e rischi civili contro terzi.

Ai candidati che ne facciano espressamente richiesta allatto di presentazione della domanda di iscrizione potranno essere riconosciuti crediti in ingresso se in possesso della Certificazione di competenze relativa allADA UC 448 “Preparazione di prodotti panari, dolciari, da forno”. Il possesso di tale certificazione potrà consentire il riconoscimento massimo fino ad 8 ore sulla UF n.2 “La valutazione del rischio in campo alimentare e lautocontrollo nelle produzioni alimentari (Haccp)” e il riconoscimento massimo di 58 ore sulla UF 3 “I prodotti e gli strumenti utilizzati” del presente percorso di formazione obbligatoria con conseguente dispensa a frequentare lattività.

La procedura di riconoscimento dei crediti in ingresso sarà svolta dal Responsabile della formazione dellagenzia formativa e dal certificatore delle competenze che effettueranno lesame della documentazione individuale attestante il possesso dei certificati di competenze.

Lesame finale dovrà comunque essere sostenuto su tutti i contenuti del percorso.

Ai fini dellammissione allesame finale è obbligatoria la frequenza ad almeno il 90% delle ore complessive del corso.

AL TERMINE DEL CORSO VERRA’ RILASCIATO UN ATTESTATO REGIONALE DI FREQUENZA

#####


Written by Cosa Nostra